Menu

Le proteine: perché aiutano il dimagrimento?



Le proteine sono macronutrienti fondamentali per la salute e il benessere dell’organismo.

Presenti in tutti gli alimenti, per garantire il giusto apporto energetico dovrebbero essere assunte in una quantità giornaliera pari a circa 0,8-1,2 grammi per chilogrammo di peso corporeo e derivare possibilmente e principalmente da alimenti quali carni bianche, salumi magri, uova, latte, yogurt, formaggi magri, latticini, pesce, legumi, tofu, seitan.

Un'alimentazione varia, corretta ed equilibrata, si rileverà sempre come la migliore soluzione per ridurre il sovrappeso, elemento compromettente lo stile di vita e lo stato di salute dell'organismo.


Perché le proteine aiutano il dimagrimento? 

Le proteine, insieme ai lipidi e ai carboidrati, si differenziano tra loro per la funzione, l’apporto calorico e per la cosiddetta TID, ovvero la loro azione dinamico-specifica. Il valore della TID rappresenta il consumo energetico che si produce in seguito all'ingestione dei nutrienti.

Nel caso delle proteine, il TID è molto elevato: è infatti compreso tra il 15 e il 35%. Ciò sta a significare che il 15-35% delle calorie portate dalle proteine, viene immediatamente consumato per la loro digestione e il loro assorbimento

L'apporto giornaliero della giusta quantità di proteine, mantiene costanti i livelli di insulina e aumenta il metabolismo basale. La lipolisi viene stimolata e il grasso è reso disponibile per essere bruciato ed eliminato. Il senso di fame viene inoltre inibito grazie al rilascio di colecistochinina, ormone che regola il senso di sazietà.


frullati bevanda proteica proteine drink

Proteine sì ma senza esagerare

Certamente, allo scopo di dimagrire, non si deve condurre una dieta esagerata di proteine poiché un eccesso proteico protratto nel tempo potrebbe originare problemi come intolleranze alimentari, dolori articolari, disturbi renali o tossine in eccesso, che rallenterebbero i processi metabolici. 


Il consiglio per la dieta giusta, è quello di introdurre un alimento proteico in ogni pasto o avvalersi di un integratore proteico o di proteine a pastone, sostitutive di un pasto. Quest'ultima è un'ottima alternativa all'assunzione di alimenti tradizionali nelle fasi di una perdita controllata di peso. Un sostitutivo proteico del pasto, può garantire adeguata energia fisica, ovviare allo stato di stanchezza tipico durante una dieta e dare sostegno ai processi metabolici che sono alla base della perdita di peso e del conseguente dimagrimento.


Prodotti correlati:

Autore: MassaggiXtutti


Massaggiatore Professionista specializzato in:

  • trattamenti/massaggi estetici
  • trattamenti/massaggi drenanti
  • trattamenti/massaggi decontratturanti
  • MTC = Medicina Tradizionale Cinese

Sito web >>

Ti consigliamo di leggere anche:


Inizia una discussione...


Per lasciare un commento o rispondere ai post per favore Login

Lascia la prima recensione o vota l'articolo...


Per lasciare una recensione e valutare l'articolo, per favore Login