Menu

La dieta e lo stile di vita





Le diete dimagranti e le terapie dimagranti comportano il raggiungimento di determinati obiettivi e la modifica dello stile di vita.

Quando le modifiche dello stile di vita da sole non sono sufficienti, si consiglia di chiedere aiuto agli integratori naturali (o farmaci) o come ultimo tentativo all’intervento chirurgico.


Una dieta ben fatta ed equilibrata per gli adulti:

Perdete dal 5 al 10 per cento del peso nell’arco di sei mesi, in questo modo diminuirete i rischi di coronaropatia e di altre patologie.

Il modo migliore per dimagrire è procedere con calma, perdere mezzo chilo o un chilo a settimana è fattibile e sicuro, e vi aiuterà a mantenere i risultati. Vi darà anche il tempo di modificare il vostro stile di vita rendendolo più sano.

Se avete già perso il 10 per cento del peso, avete mantenuto il risultato per sei mesi e siete ancora in sovrappeso o obesi, potete pensare di dimagrire ancora un po’.

Per i bambini e gli adolescenti:

Se vostro figlio è in sovrappeso o rischia di ingrassare, l’obiettivo è quello di mantenere il peso attuale e di concentrarsi su un’alimentazione sana e sull’esercizio fisico. Tutta la famiglia dovrebbe sforzarsi di modificare il proprio stile di vita.

Se vostro figlio è obeso e soffre di disturbi correlati al sovrappeso o all’obesità, il medico può consigliarvi di rivolgervi a un pediatra esperto di obesità infantile.


Modifiche dello stile di vita

Per dimagrire e mantenere i risultati, è importante che sia voi sia la vostra famiglia modifichiate lo stile di vita rendendolo più sano:

  • Cercate di bilanciare l’energia in ingresso (le calorie derivanti dagli alimenti e dalle bevande) e quella in uscita (attività fisica),
  • Seguite una dieta sana,
  • Imparate a seguire abitudini sane.

Con l’andare del tempo, le modifiche dello stile di vita entreranno a far parte della vostra quotidianità e diventeranno delle abitudini.


Calorie

Diminuire l’apporto calorico (l’energia in ingresso) vi aiuterà a dimagrire. Per dimagrire di mezzo chilo, un chilo a settimana, gli adulti dovrebbero diminuire l’apporto calorico di circa 500-1000 calorie al giorno; in generale le donne possono dimagrire senza rischi assumendo in tutto da 1000 a 1200 calorie al giorno, mentre gli uomini possono dimagrire in tutta sicurezza assumendo da 1200 a 1600 calorie al giorno. Questi valori sono anche indicati per le donne che pesano più di 75 chili o che fanno attività fisica regolare.

Nel caso di bambini o adolescenti obesi è importante che il dimagrimento non sia troppo rapido, quindi le diete a ridotto apporto calorico non sono consigliabili se non sotto stretto controllo medico.


Dieta sana

Una dieta sana consente di ottenere tutte le calorie necessarie per l’organismo, l’apporto calorico è sufficiente per mantenervi in buona salute, ma non tale da farvi ingrassare.

Una dieta sana fa anche diminuire il rischio di disturbi cardiaci e di altre malattie, è povera di grassi saturi, di grassi insaturi, di colesterolo, di sodio (sale) e di zuccheri aggiunti.


Alimenti da limitare

Gli alimenti ricchi di grassi saturi, grassi transgenici e colesterolo fanno aumentare i livelli di quest’ultimo e possono anche essere ricchi di calorie. I grassi fanno inoltre aumentare il rischio di patologie cardiache, quindi è opportuno limitarli.

È anche importante limitare gli alimenti e le bevande che contengono zuccheri, ad esempio le bibite dolci. Gli zuccheri aggiunti vi daranno solo calorie in più, senza apportare sostanze nutritive come le vitamine e i sali minerali. Gli zuccheri aggiunti si trovano in molti dolci, nella frutta in scatola con lo sciroppo, nei succhi di frutta e nelle bevande non dietetiche.


 MANGIARE IN MODO SANO SIGNIFICA…

  • Variare la propria alimentazione a ogni pasto
  • Fare tre pasti principali e due spuntini nell’arco della giornata
  • Consumare alimenti che forniscano energia, vitamine, elementi nutritivi e che comunque soddisfino anche il palato
  • Consumare ogni giorno frutta e verdura
  • Mangiare ogni 4 ore per non essere mai affamate
  • Ascoltare i segnali emessi dal cervello prima di mangiare
  • Non essere ossessionate da ciò che contiene il piatto
  • Essere oneste con se stesse e riconoscere di seguire un’alimentazione errata
  • Ammettere che, per dimagrire, è necessario limitare determinati alimenti
  • Bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno
  • Non consumare bevande zuccherate


MANGIARE IN MODO SANO NON SIGNIFICA…

  • Limitarsi a bere solo un caffè a colazione
  • Saltare la prima colazione o un altro pasto
  • Non consumare mai più un determinato alimento
  • Mangiare senza piacere e senza gusto
  • Mettersi a dieta, dimagrire e poi non controllarsi più
  • Rifiutare un invito a cena per non fare strappi alla dieta
  • Mangiare una barretta di cioccolato al posto di un panino
  • Essere ossessionati dai carboidrati e dai latticini
  • Fingere di non avere il tempo per nutrirsi in modo corretto
  • Digiunare un giorno intero e abbuffarsi quello successivo



Attività fisica

Per dimagrire e per mantenere i risultati della dieta nel tempo è indispensabile fare attività fisica e assumere meno calorie. L’attività fisica è utile anche per diversi altri motivi, ad esempio perché:

  • Fa diminuire il rischio di malattie cardiache, infarto, diabete e tumori
  • Rafforza il cuore e contribuisce al buon funzionamento dei polmoni.
  • Rafforza i muscoli e mantiene in forma le articolazioni.
  • Fa diminuire il rischio di osteoporosi
  • Aumenta le energie.
  • Vi aiuta a rilassarvi e a gestire meglio lo stress
  • Vi fa addormentare con più facilità e dormire meglio.
  • Vi permette di trascorrere del tempo in serenità con gli amici e i famigliari.



Modifiche comportamentali

Per dimagrire è importante cambiare le abitudini relative all’alimentazione e all’attività fisica. Per prima cosa occorre capire quali sono le abitudini che vi fanno mangiare troppo o vi fanno condurre una vita poco attiva, una volta identificate è necessario cambiarle.

Ecco alcuni semplici consigli che vi aiuteranno ad adottare abitudini più sane.


Mantenere i risultati

Mantenere i risultati della dieta sul lungo periodo può essere difficile: negli adulti la dieta può considerarsi riuscita se si perde almeno il 10 per cento del peso iniziale e non si riacquistano più di due o tre chili nel giro di due anni, oppure se riesce a diminuire stabilmente il giro vita di almeno 5 centimetri.

Dopo sei mesi di mantenimento, potete prendere in considerazione l’idea di dimagrire ulteriormente se:

  • Avete già perso dal 5 al 10 per cento del peso originario,
  • Siete ancora in sovrappeso od obesi.

La parola d’ordine per perdere più peso o per mantenere i risultati della dieta è essere costanti con le modifiche dello stile di vita, adottandole come nuovo stile di vita.


Se volete ancora dimagrire, sarà necessario assumere meno calorie e/o aumentare l’attività fisica e/o chiedere supporto ad integratori alimentari in grado di aiutarvi a bruciare i grassi, eliminare i liquidi e perdere peso in modo controllato.



Integratori alimentari

Gli integratori alimentari dimagranti possono rappresentare una possibilità per chi non riusce a perdere mezzo chilo a settimana dopo sei mesi di modifiche dello stile di vita. È consigliabile usarli solo come parte di un programma che comprenda la dieta, l’attività fisica e le modifiche comportamentali.

I rimedi naturali possono essere utili per gli adulti obesi  e per chi ha un indice di massa corporea pari o superiore a 27 ed è a rischio di disturbi cardiaci o altri disturbi. Ma posso essere un valido aiuto anche per chi non ha molto tempo da dedicare all'attività fisica costante o fa una dieta squilibrata per causa di forza maggiore.



Prodotti correlati:

Autore: MassaggiXtutti


Massaggiatore Professionista specializzato in:

  • trattamenti/massaggi estetici
  • trattamenti/massaggi drenanti
  • trattamenti/massaggi decontratturanti
  • MTC = Medicina Tradizionale Cinese

Sito web >>

Ti consigliamo di leggere anche:


Inizia una discussione...


Per lasciare un commento o rispondere ai post per favore Login

Lascia la prima recensione o vota l'articolo...


Per lasciare una recensione e valutare l'articolo, per favore Login